Planimetria porto I. Levanzo - Cala Dogana

L’approdo di Levanzo, si trova a Cala Dogana, ed è costituito da un molo a gomito di 80 m con adiacente una piccola banchina; di fronte a quest’ultima, nella zona est della cala, c’è un pennello in muratura utilizzato dagli aliscafi e dalle navi traghetto di linea.
Pericoli: è pericoloso l’accesso in porto con forte vento da libeccio e scirocco.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: prestare la massima attenzione nelle ore notturne durante il periodo estivo.
Fari e fanali: 3120.3 (E 1962) - faro a lampi bianchi, grp. 3, periodo 15 sec., portata 11 M, su Capo Grosso all’estremo nord dell’isola (visibile da 032° a 331°); 3120.5 (E 1963) - fanale a lampi gialli, periodo 5 sec., portata 3 M, su Punta Pesce.
Fondo marino: roccioso e sabbioso.
Fondali: in banchina da 1,6 a 4,5 m.
Radio: Vhf canale 16
Posti barca: 15 circa.
Lunghezza massima: 10 m.
Venti: scirocco, libeccio.
Traversia: scirocco.
Ridosso: I e IV quadrante.

 

 

Il molo posto ad Ovest di Cala Dogana è adibito per l’ormeggio delle unità da diporto, ma il numero di porti è molto limitato.

 

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Acqua in Banchina

 

 

 

Meteo

Moto Ondoso

By |2017-11-19T15:58:54+00:00agosto 20th, 2017|Categories: Porti della Sicilia|Tags: |0 Comments