planimetriaporto di Bonagia

Porticciolo costituito da un piccolo molo frangiflutti non banchinato e da una piccola banchina di 50 m. A Sud del molo frangiflutti ci sono dei pontili gestiti da privati (“Marina di Bonagia” e “Marina di Cofano”).
Pericoli: numerose secche al centro del porto; durante la stagione invernale il porticciolo viene interessato dal fenomeno dell’inalgamento che ne riduce i fondali anche fino a 0,10 m.
Orario di accesso: continuo
Accesso: mantenersi il più vicino possibile al fanale rosso e costeggiare il molo foraneo.
Fari e fanali: fanale a luce rossa fissa sulla testata del molo foraneo.
Fondo marino: sabbia e alghe.
Fondali: in banchina da 1 a 3 m.
Radio: vhf canale 16.
Posti barca: 200.
Lunghezza massima: 12 m.
Venti: settentrionali.
Traversia: tramontana
Ridosso: da scirocco.
Rade sicure più vicine: Cornino.
Esperto Locale: Sig. Barraco.

 

 

Banchina molo foraneo o di sopraflutto (Comune) 59 m; banchina di levante (Comune) 124 m; Associazione Sportiva “I Delfini” (permanente) 90 m; “Marina di Bonagia” 90 posti barca (stagionale); “Marina di Cofano” (stagionale) esterno porto campo boe.

 

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

 

 

 

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=IIM7440&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med012&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=500px"]