Planimetria porto di Augusta

E’ la darsena che si trova a SW della cittadella, protetta a Sud da un braccio naturale. I natanti da diporto vi possono ormeggiare.
Orario di accesso: continuo.
Fari e fanali: 2862 (E 1850) - fanale a luce fissa verde, portata 3 M sull’estremità del braccio naturale; 2863 (E 1851.3) - fanale a luce fissa verde e rossa, 2 vert., portata 3 M sul pontile Sauro a 10 m dalla testata; 2864 (E 1851) - fanale a luce fissa rossa e verde, 2 vert., portata 3 M sul pontile Toti a 10 m dalla testata.
Fondo marino: alga e fango.
Fondali: da 1,80 a 8 m
Radio: Vhf canale 16 - 11 (08/20).
Lunghezza massima: 25 m.
Venti: I e II quadrante.
Traversia: III e IV quadrante.
Rade sicure più vicine: Seno del Priolo

 

 

 

Ormeggio libero per 310 m alla banchina, gestita dalla Capitaneria, per unità da diporto in transito, a secondo della disponibilità della stessa.

 

 

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

 

 

 

 

Meteo

[iframe width="100%" height="361" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti352&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med013&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=500px"]