DEBUG: basenode:
DEBUG: dynamic url NOT allowed, therefore ignore pathparam / fileext. Switch on: See plugin-options
DEBUG: JSON-url: http://192.167.9.103:5050/apps/owm/weather/cities/10/552/384.geojson
DEBUG: Caching is NOT enabled
DEBUG: GET-Header sent to API: ( (timeout: 5) (headers: ) )
DEBUG: error loading JSON: errore (1000)

Planimetria Santa Maria Di Leuca

E’ un porto turistico peschereccio difeso da un molo foraneo a tre bracci, orientato per SW; un pennello posto a circa 200 m dalla testata del molo delimita, insieme al molo di sottoflutto (orientato per SSE e lungo circa 155 m), l’imboccatura del porto. Dalla radice del molo di sottoflutto si estende un banchina lunga circa 132 dalla quale si dipartono alcuni pontili galleggianti.
Pericoli: il forte vento di libeccio procura risacca interna alla struttura portuale: tale inconveniente si verifica raramente nella sola stagione invernale.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: in prossimità dell’accesso al porto, contattare il canale 12 vhf per richiedere assistenza e assegnazione del posto di ormeggio. All’interno del porto le imbarcazioni devono procedere ad una velocità massima di 2 nodi.
Fari e fanali: 3590 (E 2176) - (Radiofaro circolare) faro a lampi bianchi, grp. 3, periodo 15 sec., portata 25 M su Capo Santa Maria di Leuca (oscurato dalla costa fino a 220°); 3590.2 - fanale a luce intermittente rossa, periodo 4 sec., portata 16 M sistemato sul terrazzino del faro (visibile da 094° a 106°, individua assieme al settore rosso del faro n.3584, le Secche d’Ugento); 3591 (E 2176.5) - fanale a lampi verdi, periodo 5 sec., portata 7 M, sulla testata del molo di sopraflutto; 3591.1 - fanale a lampi verdi, grp. 2, periodo 5 sec., portata 6 M sul pennello interno; 3591.2 - fanale a lampi rossi, grp. 2, periodo 5 sec., portata 6 M sull’estremità del molo di sottoflutto.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: in banchina da 2 a 7,5 m.
Radio: vhf canale 12.
Posti barca: 700 totali nel porto di cui 70 per il transito).
Lunghezza massima: 40 m.
Divieti: di pesca e balneazione.
Venti: dominanti quelli da sud, sud-est in inverno; settentrionali nella altre stagioni.
Traversia: libeccio.
Ridosso: da nord-ovest, nord e nord-est.
Rade sicure più vicine: Punta Ristola e Punta Meliso, buon ridosso con venti di tramontana e grecale. Esperto locale: sig. Angelo Rosafio responsabile ormeggi del porto turistico.

La Soc. Porto Turistico Marina di Leuca Spa gestisce la quasi totalità delle banchine all’interno del porto.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaScivolo;Gru Mobile;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

Meteo

Moto Ondoso

I nostri inserzionisti