Planimetria porto di Reggio Calabria

Il porto di Reggio Calabria è costituito da un bacino artificiale protetto a ponente da un molo con direzione N-S completamente banchinato. Nella zona NE dell’imboccatura vi è una darsena turistica riservata al diporto.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: la manovra di entrata ed uscita dal porto deve essere eseguita tenendo conto dell’eventuale corrente, delle navi FF. SS. e degli aliscafi in servizio sulla linea Messina-Reggio Calabria e viceversa.
Fari e fanali: 2728 (E 1776) - fanale isofase a luce verde, periodo 2 sec., portata 8 M, sulla testata del molo a dritta entrando; 2732 (E 1777) - fanale isofase a luce rossa, periodo 2 sec., portata 8 M, sulla testata del molo di sottoflutto.
Fondo marino: fangoso
Fondali: in banchina da 4 a 7 m.
Radio: Vhf canale 16 - 11 (servizio continuo).
Posti barca: 47 + 10 riservati al transito.
Lunghezza massima: 13 m e oltre.
Venti: tramontana, maestro (creano risacca alle banchine Margottini, Levante e nella Darsena).
Ridosso: scirocco e libeccio.
Rade sicure più vicine: rada di Pentimele a Nord del porto e rada del Giunchi a Sud.

I diportisti trovano posto nella darsena in concessione alla Compagnia Portuale “Tommaso Gulli” (ex LNI Reggio Calabria).

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaServizio Meteo;

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti219&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med012&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=500px"]