Porto Monaco - Port Hercule

Il porto di Monaco è situato nel cuore del quartiere della Condamine. Il bacino portuale è protetto esternamente da una diga con direzione NE e da una controdiga orientata per SSE internamente da due moli contrapposti l’uno all’altro. Sono presenti alcuni pontili all’interno, tutti corredati da prese acqua ed energia elettrica.
Pericoli: il porto è esposto ai venti provenienti da est e sud-est che provocano risacca all’interno del bacino portuale.
Orario di accesso: dalle 08 alle 23 in estate; dalle 08 alle 20 in inverno.
Accesso: seguire il percorso delimitato da boe.
Fari e fanali: 0881.5 (E 0843) - fanale a lampi rossi, grp. 3, periodo 15 sec., portata 8 M sull’estremità della diga; 0881.7 (E 0844) - fanale a lampi verdi, grp. 3, periodo 15 sec., portata 7 M sull’estremità della controdigadiga; 0882 (E 0840) - fanale a luce scintillante rossa, periodo 1,2 sec., portata 2 M sull’estremità della gettata Sud; 0883 (E 0842) - fanale a luce scintillante verde, periodo 1,2 sec., portata 2 M sull’estremità della gettata Nord.
Fondo marino: fangoso.
Fondali: in banchina da 2,5 a 10 m.
Radio: Vhf canale 12.
Posti barca: 700 di cui 40 per il transito (banchina degli Stati Uniti).
Lunghezza massima: 60 m.
Venti: est, sud-est dominanti.
Ridosso: da ovest, nord-ovest.
Ridosso: Ovest
Rade sicure più vicine: Baia di Roquebrune.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaGru Mobile;Servizio Meteo; Servizi igienici;

Meteo

Moto Ondoso

I nostri inserzionisti