Planimetria Marina Di Camerota

Il porto di Marina di Camerota è costituto da un molo di sopraflutto a tre bracci di circa 450 m, e da un molo di sottoflutto di 150 m; fra i due moli c’è una banchina dove sono sistemati tre pontili galleggianti di 80 m ciascuno.
Pericoli: insabbiamento canale di accesso. In entrata le imbarcazioni dovranno mantenersi ad una distanza non inferiore a metri 5 dalla testata del molo di sottoflutto: tale limite è segnalato da un gavitello di colore rosso
Orario di accesso: continuo.
Accesso: mantenersi centrali a causa di un banco di sabbia sulla dritta; ingresso a velocità molto contenuta, elevato transito in ambo i sensi; spiaggia contigua alla diga di sottoflutto.
Fari e fanali: 2670 (E 1741) - fanale a lampi rossi, periodo 4 sec., portata 3 M, sul molo di sopraflutto; 2671 (E 1741.2) - fanale a lampi verdi, periodo 4 sec., portata 3 M, sul molo di sottoflutto.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: in banchina da 1 a 2,5 m; in porto da 1 a 4,5 m.
Radio: vhf canale 9
Posti barca: 300.
Lunghezza massima: 35 m.
Divieti: di ormeggio alle imbarcazioni da diporto nella banchina posizionata frontalmente all’ingresso (zona riservata ai pescherecci).
Venti: dominanti scirocco, libeccio e levante.
Traversia: mezzogiorno.
Ridosso: da ovest.
Rade sicure più vicine: Porto Infreschi (porto naturale).

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaScivolo;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

 

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti134&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med010&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=550px"]
By | 2017-11-10T15:30:23+00:00 agosto 18th, 2017|Categories: Porti della Campania|Tags: |0 Comments