Planimetria porto di Senigallia

È un porto turistico peschereccio, sorge a sinistra della foce del Fiume Misa ed è costituito da un avamporto (delimitato dal nuovo molo di sopraflutto ex molo di ponente), dal molo di sottoflutto, e da tre darsene comunicanti tra loro mediante canalette. Le darsene, partendo dall’avamporto sono: a) darsena turistica destinata al diporto; b) piccola darsena destinata alla piccola pesca e al diporto; c) darsena Nino Bixio destinata alla pesca. Nella darsena turistica sono sistemati quattro pontili. Si accede nel canale Misa attraverso la foce del fiume prolungata in mare da due moli (molo di Levante e nuovo molo di sopraflutto); le sponde sono banchinate e vi possono ormeggiare esclusivamente le imbarcazioni in transito e le unità adibite al trasporto passeggeri nella stagione estiva. Dal Canale Misa non si accede alle darsene interne. Nel canale è in funzione un ponte girevole non vigilato, adibito al transito pedonale. Esiste un servizio di reperibilità da parte del personale comunale per l’apertura in caso di richiesta di accosto e di situazioni di emergenza. All’entrata del canale non c’è alcun segnale di ponte chiuso.
Pericoli: pescaggio massimo consentito nell’avamporto è di 2 m e nelle darsene interne di 1,4 m come disposto dall’Ordinanza n. 99/2008.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: tutte le unità con pescaggio minore o uguale a 1 m, che si avvicinano al porto di Senigallia devono: - procedere con estrema cautela ed alla minima velocità di governo, anche in relazione alle contingenti condizioni meteo marine; - sia in entrata che in uscita mantenersi ad una distanza di 30 m dal fanale verde (molo di sottoflutto) e a 20 m dal fanale rosso (nuovo molo di sopraflutto); - navigare all’interno dell’avamporto ad una distanza di 10 m dalle banchine; - attenersi alle eventuali indicazioni fornite dall’Autorità Marittima. Le unità in uscita hanno la precedenza su quelle in entrata ed è comunque obbligatorio per tutte le imbarcazioni navigare in dislocamento. All’arrivo in porto, le imbarcazioni in transito devono mettersi in contatto radio con il Locamare (vhf canale 16; orario: 08.00 ÷ 20.00).
Fari e fanali: 3954 (E 2358) - (Radiofaro Circolare) faro a lampi lunghi bianchi, grp. 2, periodo 15 sec., portata 15 M, alla radice del molo di levante; 3955 (E 2359) - (Nauto) fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 8 M, sull’estremità della diga di levante; 3955.3 - fanale a lampi verdi, grp. 2, periodo 6 sec., portata 8 M, sull’estremità del molo di sottoflutto; 3955.5 – [Horn Mo(D) 45 sec., 3M] fanale a lampi rossi, grp. 2, periodo 6 sec., portata 8 M, sull’estremità del molo di sopraflutto; 3956 (E 2360) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 8 M, a circa 100 m dall’estremità del molo di sopraflutto; 3956.3 – fanale a luce fissa rossa, portata 3 M sull’estremità del braccio trasversale del molo di sopraflutto; 3956.5 – fanale a luce fissa rossa, portata 3 M a sinistra entrando nella darsena; 3956.7 – fanale a luce fissa verde, portata 3 M a dritta entrando nella darsena.
Fondo marino: fango e sabbia.
Fondali: in banchina da 0,50 a 3 m.
Radio: vhf 11 darsena turistica.
Posti barca: 300 circa di cui 30 riservati al transito.
Lunghezza massima: 18 m.
Divieti: sono vietati la pesca, l’utilizzo delle banchine dell’avamporto, l’accesso nelle darsene alle imbarcazioni con pescaggio superiore a 1,40 m.
Venti: predominanti quelli provenienti da levante.
Traversia: bora, maestrale e levante.
Ridosso: da mezzogiorno, libeccio, ponente e scirocco nel porto canale.

 

 

 

 

Il porto di Senigallia è molto frequentato sia dal naviglio da pesca che da diporto. Quello da pesca dispone della darsena Nino Bixio e della piccola darsena; al diporto è destinata la darsena turistica (Porto della Rovere) e parte della darsena piccola, dove posso entrare natanti di piccole dimensioni con pescaggio ridotto.

 

 

 

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaScivolo;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

 

 

 

 

Meteo

Moto Ondoso

2017-11-27T16:41:12+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.