Porto S. Stefano-Porto Del Valle

PORTO S. STEFANO - PORTO VECCHIO - WP 42°26',41 N 11°07',08 E

I.Giannutri-Cala Spalmatoi

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Acqua in BanchinaServizi igienici;

Il Porto Vecchio si trova a ponente di Porto del Valle è meno riparato e completamente esposto ai venti del I quadrante; è protetto a nord dal molo Sanità, lungo la riva ovest si estende la banchina Pilarella e a sud-est si trova la banchina Domizio.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: procedere al minimo della velocità mantenedo la propria dritta.
Fari e fanali: 2152 (E 1483) - fanale a luce fissa verde, 2 vert., portata 3 M, sulla estremità del molo Sanità (distanza di sicurezza 30 m).
Fondo marino: fangoso.
Fondali: in banchina da 3 a 7 m.
Radio: Vhf canale 16 lavoro 12/14.
Posti barca: 130.
Lunghezza massima: 35/40 m.
Divieti: di ormeggio dalla radice del molo Sanità per 27 metri sulla banchina Pilarella riservata ai mezzi della Guardia Costiera.
Venti: NNE - NE - W.
Traversia: NNE-N - E.
Ridosso: SE-S-SW
Rade sicure più vicine: Pozzarello, Talamone.

Specchio acqueo con 88 posti barca (9 riservati al transito) e banchina Pilarella per circa 40 posti barca gestiti dal Comune di Monte Argentario; l’ormeggio è stagionale (maggio - ottobre).

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano - Via G.Civinini n. 2 - tel: 0564816200 - email: ucportosantostefano@mit.gov.it

Moto Ondoso

I nostri inserzionisti