Circolo Nautico Castiglioncello, v. Zandomenighi 12 tel. 0586/754867 - email: cncello@tiscali.it

Si tratta di un approdo in concessione demaniale marittima al Circolo Nautico Castiglioncello riservato ai soli soci, per cui non vi sono tariffe d’ormeggio per terzi; agli eventuali diportisti di passaggio che usufruiscono di tale approdo in caso di necessità e/o di emergenza, non viene chiesto alcun esborso economico. Il porto è protetto da una scogliera artificiale e non vi sono banchine; esistono solo un piccolo barcarizzo in legno in concessione.
Pericoli: si segnala che a destra e a sinistra dello stretto canale di accesso esistono scogli affioranti e bassi fondali; è sconsigliabile l’ingresso alle barche con bulbo in quanto il fondale massimo è di 1,60 m.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: si accede seguendo il canale tratteggiato indicato in planimetria.
Fari e fanali: l’ingresso al porto è segnalato da due pali sormontati da segnale rosso e verde non luminosi.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: in banchina da 0,50 a 1,60 m
Radio: Vhf canale 67; C.B. canale 20.
Posti barca: 87.
Lunghezza massima: 12 m.
Divieti: di ormeggio alle imbarcazioni non appartenenti ai soci del Circolo Nautico Castiglioncello.
Venti: predominano SE, NW.
Traversia: SE.
Rade sicure più vicine: rada di Baratti.
Esperto Locale: Sig. Giorgio Turra ormeggiatore.

Il piccolo barcarizzo, adibito solo al carico e scarico, è gestito dal Circolo Nautico Castiglioncello.

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Assistenza motori;Acqua in BanchinaScivolo;Servizio Meteo; Servizi igienici;

 

Moto Ondoso

By | 2018-05-07T11:44:52+00:00 luglio 13th, 2017|Categories: Porti della Toscana|Tags: |0 Comments