È un porto canale sul fiume Arno e si apre a Nord dell’abitato di Marina di Pisa. Alla foce sono state costruite due gettate che avanzano in mare sul prolungamento delle sponde: l’ingresso del canale largo 30 m é transitabile solo da natanti con pescaggio inferiore a 3 m. Lungo il fiume ci sono alcune darsene gestite da privati, in grado di offrire una completa assistenza nautica.
Pericoli: i fondali variano a seconda delle piene del fiume Arno; fare attenzione alla foce ai banchi di sabbia che si formano per effetto delle mareggiate e che possono rendere i fondali estremamente bassi (attualmente il fondale è di circa 3 m), in particolare sul centro destra del fiume. Ingresso nel fiume non possibile con libeccio forte o burrasca da nord-ovest.
Accesso: in entrata da Bocca d’Arno mantenere il centro-sinistra dell’imboccatura per tutta la percorrenza del fiume (fondali 2,7-3,5 m minimo nella parte centro-nord dell’imboccatura; fondali fino a 2 m nella parte centro-sud dell’imboccatura). Esiste un varco largo una decina di metri posto sulla riva destra (a sinistra entrando nel fiume) fra gli ultimi due casottini con bilancia verso mare. L’ingresso viene impegnato da barche con pescaggio attorno ai 2 m e sembra più agibile della foce, sovente insabbiata e comunque battuta da pericolosissimi frangenti anche con mare appena mosso. Il nuovo varco è anche maggiormente protetto dai frangenti con mare da SE, sud e SW.
Fondo marino: sabbia e fango.
Fondali: 0,9 - 3,5 m.
Radio: Vhf canale 16-20.
Posti barca: 3500.
Lunghezza massima: 27 m.
Divieti: velocità massima di 3 nodi lungo il fiume.
Venti: NE e SW: con venti da libeccio è impossibile l’accesso nell’Arno.
Traversia: libeccio e maestrale
Ridosso: da tutti gli altri venti.
Rade sicure più vicine: Porto di Livorno.

Entrando nel canale, sulla sponda destra, si trovano numerose basi nautiche in grado di offrire assistenza (cantieristica e motori), posti barca e rimessaggio. Queste basi generalmente sono tutte dotate di servizi. Dall’ingresso del canale nell’ordine le basi nautiche più importanti sono le seguenti: Lega Navale Italiana, tel. 050.36652 (20 posti barca fino a 16 m); Marina Arnovecchio, tel. 050.35030 (35 posti barca; lunghezza massima 20 m); Nautica Sandroni Base srl, tel. 050.310031 (60 posti barca, lunghezza massima 11 m, fondali max 1,8 m sandroni@libero.it ); Marinanova Punto Arno (40 posti barca lunghezza massima 19 m) tel. 050.35588 info@marinanova.it ; Tecnonautica, tel. 050.960002 (40 posti barca); Cantiere Fontani, tel. 050.960075 (150 posti barca, lunghezza massima 14 m).

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Ufficio Locale Marittimo di Marina di Pisa - Via Pisorno n° 16 - tel: 05037774 - email: lcmarinadipisa@mit.gov.it

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaScivolo;Gru Mobile;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

 

Moto Ondoso

2018-08-18T19:05:06+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.