Planimetria Portobello Di Gallura

Il porticciolo è una piccola insenatura naturale protetta da un piccolo braccio di massi banchinato all’interno per piccole imbarcazioni e gommoni. E’ frequentato principalmente dai proprietari delle ville del Club adiacente.
Pericoli: scogli affioranti nelle immediate vicinanze dell’approdo.
Orario di accesso: dall’alba al tramonto.
Fondali: da 0,50 a 1,50 m.
Telefono: Club vicino tel. 079.65.67.66
Lunghezza massima: 5 m. TAVOLA N°71: DA PUNTA LI CANNEDDI A PUNTA SCOGLIETTI CON L’ISOLA ASINARA E PORTO TORRES Il Golfo dell’Asinara non presenta particolari difficoltà, a parte il maestrale spesso violento. Poco sotto Punta Negra offre riparo il porto di Stintino. Tra la costa e l’Isola Asinara, si trova l’Isola Piana, la quale divide il passaggio in due canali distinti: passaggio dei Fornelli e passaggio della Pelosa. Dei due il più agevole è quello dei Fornelli, anche se risulta molto pericoloso con mare mosso e durante la notte. Per l’allineamento che consente una navigazione in acque sicure, si utilizzano i pilastrini posti su Punta Salippi per la prima parte della navigazione e sulla precedente Punta per deviare ad ovest nell’uscita dallo stretto. Il transito nel passaggio della “Pelosa” è regolamentato dall’Ordinanza n°27/89 dell’01/06/90. L’Asinara è stata sede di una colonia penale fino al 31/12/96; attualmente l’isola è parco nazionale.

 

 

 

 

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Non ci sono servizi disponibili

Meteo

[iframe width="100%" height="361" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti187&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med006&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=700px"]