Planimetria Torre Vado

Il porticciolo è in fase di costruzione e non offre molte possibilità per il diporto in quanto buona parte dello spazio è occupato da barche da pesca locali: è protetto da un molo di sopraflutto e da un piccolo moletto.
Pericoli: bassi fondali tra Torre Pali e Torre Vado (la batimetria dei 5 m si allontana sino ad 1 M dalla costa, includendo secche isolate di 2/3 m); le imbarcazioni devono mantenersi ad almeno 1,5 M da terra. Il fondale del porto è in corso d’insabbiamento.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: entrare al minimo mantenendo la destra considerando la limitata ampiezza dell’entrata.
Fari e fanali: 3588 (E 2175) - fanale a lampi verdi, grp. 3, periodo 6 sec., portata 3 M sul molo di sopraflutto; 3588.3 (E 2175.2) - fanale a lampi rossi, grp. 3, periodo 6 sec., portata 3 M sul molo di sottoflutto.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: in banchina da 2 a 3 m.
Radio: vhf canale 16 Locamare Leuca.
Telefono: Marina Torre Vado - Lungomare Cristoforo Colombo snc - 73040 Morciano di Leuca, località Torre Vado (LE) tel. e fax 0833.775217 info@marineitalia.it
Posti barca: 170 circa di cui 10 per il transito.
Lunghezza massima: 11 m.
Divieti: di pesca e balneazione; velocità massima 2 nodi in entrata.
Venti: Sud, Sud-Est.
Traversia: ponente.
Ridosso: da Sud-Ovest, Ovest.
Rade sicure più vicine: rada di S. Gregorio a sud di Torre Vado sicura solo con venti da nord.

Il porto è in concessione in parte al Comune di Morciano di Leuca (5 pontili galleggianti di 14 m circa); il molo foraneo, gestito dall’Autorità Marittima, riserva una zona di circa 20 m per le imbarcazioni in transito, mentre la parte rimanente del molo è adibita al traffico e alla pesca.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Scivolo;scalo d'alaggio;

Meteo

Moto Ondoso

2017-11-25T15:01:59+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.