Planimetria porto San Cataldo

Si tratta di una darsena banchinata, fornita di tre pontili galleggianti di circa 50 m posta nell’immediato entroterra di San Cataldo di Lecce e raggiungibile attraverso un canale.
Pericoli: bassi fondali e secca del faro 600 m ad E/SE del faro.
Orario di accesso: continuo
Accesso: velocità massima 2 nodi; segnaletica indicante pericolo basso fondale giornaliero.
Fari e fanali: 3611 (E 2191) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 5 M, entrando a dritta nel canale; 3611.3 (E 2191.1) - fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 5 M, entrando a sinistra nel canale; 3612 (E 2192) - faro a lampi lunghi bianchi, periodo 5 sec., portata 16 M, su Punta S. Cataldo (visibile da 140° a 315°); fanali rosso e verde a sinistra e a destra entrando nella darsena.
Fondo marino: fangoso all’interno della darsena.
Fondali: in banchina da 0,50 a 1,50 m.
Radio: vhf canale 16.
Telefono: Colaci Mare srl - 73100 San Cataldo (LE) – v. Flavio Gioia tel. 0832.650450.
Posti barca: 259.
Lunghezza massima: 12 m.
Divieti: di accesso alle imbarcazioni a vela con pescaggio superiore a 1,5 m.
Venti: predominanti tramontana e scirocco.
Traversia: grecale.
Ridosso: ponente e libeccio.
Rade sicure più vicine: ancoraggio a 1 M a E/SE del faro di Punta S. Cataldo, entro la batimetrica dei 10 m, buon ridosso dai venti ponente e libeccio.

Colaci Mare srl, banchina pesca gestita dal Comune per 15 posti barca.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaScivolo;Gru Mobile;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

Meteo

Previsioni Meteo

I nostri inserzionisti