Planimetria porto di Rodi Garganico

Il porto turistico di Rodi Garganico si sviluppa sul litorale settentrionale del promontorio del Gargano. E' protetto da un molo di soprattutto curvilineo e da un banchina di sottoflutto all'interno della quale sono sistemati diversi pontili galleggianti. E' l'approdo più vicino alle isole Tremiti e alle coste Croate.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: è necessario contattare la direzione del porto prima di entrare su vhf canale 09.
Fari e fanali: 3825 (E 2290.5) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 6 M, sull’estremità del molo di sopraflutto; 3826 (E 2290.8) - fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 6 M, sull’estremità del molo di sottoflutto e di bunkeraggio; 3826.3 - fanale a lampi gialli, periodo 2 sec., portata 2 M, sul pontile attracco traghetti.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: avamporto 4,5 m, in banchina da 3,5 a 5,5 m.
Radio: Vhf canale 09.
Posti barca: 310.
Lunghezza massima: 70 m.
Venti: predominanti da Nord.
Ridosso: da Nord.
Rade sicure più vicine: Calenella a ridosso da Sud.

Esperto locale: Sig Vincenzo di Battista.

 

Tutti i pontili e le banchine sono gestite dal concessionario Meridiana Orientale srl.

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Elettricità in banchina;Acqua in BanchinaGru Mobile;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizio Meteo; Servizi igienici;

 

Meteo

Previsioni Meteo

I nostri inserzionisti