Azienda Speciale di Levanto v. Mazzini, 1 tel. 0187.807175.

L’approdo si trova nella parte orientale dell’insenatura, accessibile solo ad imbarcazioni medio-piccole. Il piccolo tratto banchinato (6 m) presenta sporgenze a pelo d’acqua sconsigliandone l’uso, limitato peraltro al solo imbarco/sbarco. Sosta in rada all’ancora.
Pericoli: secca della Perla nella metà di ponente dell’insenatura (punte rocciose con meno di 1 m d’acqua) a 150 m circa da Punta Gone; Scoglio Galera a 100 m dalla scogliera diga frangiflutti lato ovest.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: accesso consigliato dalla metà di levante dell’insenatura.
Fondo marino: sabbia e ghiaia.
Fondali: in banchina da 1 a 3 m.
Radio: Vhf canale 16.
Posti barca: 60 sulle catenarie; 400 a terra (loc. Vallesanta).
Lunghezza massima: 8 m.
Venti: libeccio.
Traversia: venti meridionali ed occidentali.
Ridosso: dai venti settentrionali ed orientali.
Rade sicure più vicine: Sestri Levante a Nord, Porto Venere a Sud.

Pontile “La Pietra” utilizzato come imbarco/sbarco (vedi Ordinanza n.110/93); pontile Vallesanta più pontili precari stagionali gestiti dall’Azienda Speciale (Levanto); area gestita dall’Autorità Marittima.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Assistenza motori;Acqua in BanchinaScivolo;scalo d'alaggio;Servizi igienici;

 

Moto Ondoso

By | 2018-04-27T11:18:17+00:00 luglio 13th, 2017|Categories: Porti della Liguria|Tags: |0 Comments