Marina del Fezzano

LA SPEZIA - DUCA DEGLI ABRUZZI - WP 44°05',30 N 09°49',95 E

Porto Mirabello

Servizi in Porto

Non ci sono servizi disponibili

E’ il porto militare di La Spezia, ed è composto dalla Darsena Duca degli Abruzzi e da due darsene interne. La struttura è protetta dalla Diga di Cadimare e dalla diga Duca degli Abruzzi. Il porto è esclusivamente militare.
Pericoli: eventuali esercitazioni a fuoco da P. Castagna da parte della Marina Militare.
Accesso: l’accesso nella darsena è determinato da due fanali che definiscono l’allineamento d’entrata di 306°.
Fari e fanali: 1770 (E 1300) - fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 5 M sulla testata della Diga di Cadimare; 1775 (E 1302) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 7 M sulla testata della diga est; 1780 (E 1304) - faro a lampi bianchi, periodo 3 sec., portata 11 M sul gomito NE della diga est.
Fondo marino: fangoso.
Radio: Vhf canale 16 (servizio continuo).
Venti: a rotazione
Rade sicure più vicine: rada di La Spezia e rada di Porto Venere.

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Capitaneria di Porto di La Spezia - Largo Michele Fiorillo n. 2 - 19124 La Spezia (SP) - tel: 0187258100 - email: cplaspezia@mit.gov.it

Moto Ondoso

2018-09-06T11:10:34+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.