Il porto commerciale è formato da una banchina lunga 150 m (quai Syracuse) orientata per NW-SE; dall’estremità Sud della banchina si diparte verso il largo un molo perpendicolare a quest’ultima attraccabile sul lato NW con fondali di m 7.
Pericoli: nel golfo di Porto Vecchio ammarano gli idrovolanti per rifornirsi di acqua per lo spegnimento degli incendi: prestare la massima attenzione. Numerosi scogli e bassifondi al di fuori dei canali navigabili.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: allineamento: immettersi nel settore del fanale bianco per 274° fino alla boa di Benedetto proseguendo poi nel canale il cui asse è sul rilevamento 224° compreso nel settore bianco del fanale di guida posto sull’angolo Nord di un Hangar (banchina Syracuse).
Fari e fanali: 0919 (E 0866) - (Radiofaro Circolare) faro a lampi bianchi, grp. 3+1, periodo 15 sec., portata 23 M, su Punta di La Chiappa (visibile da 198° a 027°); 0919.2 (E 0866.4) - fanale a lampi verdi, grp. 3, periodo 12 sec., portata 6 M, sugli scogli Pecorella; 0922 (E 0870) - fanale di guida isofase a luce bianca con settore rosso e verde, periodo 4 sec., portata 11 M nel settore bianco, 9 M nel settore rosso e 9 M nel settore verde (settore verde visibile da 208°30’ a 223°30’, bianco da 223°30’ a 225°30’, rosso da 225°30’ a 240°30’: oscurato da 240°30’ in poi); 0922.2 - boa “Bifourcation” laterale dritta a luce scintillante verde, portata 4 M nel canale di accesso al porto (riflettore radar)
Fondo marino: sabbia, fango nel golfo.
Fondali: in banchina da 5 a 7 m.
Radio: Vhf canale 09 (estate 09/21; inverno 08,30/12,30 - 14/18); Vhf canale 16 (orario diurno).
Lunghezza massima: 50 m.
Divieti: velocità massima 5 nodi nei canali.
Venti: NE e SW.
Rade sicure più vicine: St. Cyprien, Rondinara, S. Giulia.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Moto ondoso

2017-12-07T15:30:04+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.