Planimetria porto di Pizzo

Il porticciolo di Pizzo è costituito da un pontile (molo Pizzapundi) in cemento armato di circa 100 m con prolungamento di ulteriori 50 m di massi naturali in direzione SW che si diparte dalla Rotonda Gagliardi e da una scogliera, a sud del bacino portuale, con direzione NE.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: lo specchio acqueo portuale offre ridosso a piccoli natanti sopratutto dai venti del III e IV quadrante; l’accesso risulta difficoltoso di notte per la mancanza di segnalamenti luminosi.
Fondo marino: sabbioso, roccioso.
Fondali: nei pressi del pontile da 1 a 2 m.
Radio: vhf canale 16.
Venti: prevalenti SW e NW.
Traversia: III e IV quadrante.
Rade sicure più vicine: porto e rada di Vibo Valentia Marina a circa 2 M a SSW di Pizzo.

Non esistono aree destinate al diporto; il pontile in cemento armato denominato “Pizzapundi” è sprovvisto di idoneo banchinamento.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Assistenza motori;Acqua in BanchinaScivolo;

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=com102027&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med012&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=500px"]