E’ l’imboccatura più a Sud della laguna di Marano. Il canale è segnalato da una serie di briccole ed è alquanto ampio. Appena all’interno si apre la laguna creando difficoltà di riconoscimento dei canali interni per i non avvezzi.
Pericoli: è imprudente tentare l’entrata in laguna con tempo cattivo da scirocco, a causa della violenza dei frangenti sulla barra.
Orario di accesso: continuo
Accesso: sono buoni punti di riferimento due grattacieli situati circa 1,3 M a SW del fanale, dei quali il maggiore è alto 50 m; un terzo grattacielo si erge poco a SW dei precedenti, è alto 60 m ed è segnalato da un fanale rosso. Di Marano Lagunare si distinguono una torre quadrangolare, un serbatoio ed un campanile. Per agevolare l’atterraggio delle navi al porto è ancorata a 2.210 m per 169° dal fanale verde di entrata una boa luminosa dipinta a strisce bianche e rosse con miraglio sferico rosso, soggetta ad essere spostata a seconda dei cambiamenti della barra sabbiosa. Può essere lasciata indifferentemente, entrando o uscendo dal porto, a dritta oppure a sinistra ma a meno di 100 m. Successivamente alla meda luminosa, seguire il canale di accesso in porto, segnalato ai lati da briccole di colore bianco a dritta e rosso a sinistra, per poco più di 1/2 M e virare a sinistra proseguendo per circa 500 m dal fanale verde posto in testata al molo di accesso in darsena di Marina Punta Faro.
Fari e fanali: 4291 (E 2519.5) - meda elastica di atterraggio a lampi bianchi, periodo 2 sec., portata 6 M indica il limite delle acque sicure; 4292 (E 2521) - fanale a lampi rossi, periodo 2 sec., portata 8 M sull’estremità del pontile di Lignano (visibile da 152° a 330°); 4293 (E 2520) - meda fissa a lampi verdi, periodo 5 sec., portata 4 M (visibile da 343° a 142°).
Fondo marino: sabbia.
Fondali: in banchina da 2,5 a 3 m.
Radio: Vhf canale 16-09.
Posti barca: 1600.
Lunghezza massima: 30 m.
Venti: I e IV quadrante.
Traversia: bora (I quadrante)
Ridosso: da Est.

Il porto di Lignano è costituito da un’unica banchina di m 100 adibita a operazioni commerciali: in estate viene usata per l’attracco delle motonavi che fanno spola con la Croazia, Slovenia, Trieste, Venezia, Grado e Marano Lagunare.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

SERVIZI IN PORTO

CARBURANTEACQUAENERGIA ELETTRICA GRU SERVIZIO METEO
xx
SCALO D'ALAGGIOSCIVOLO SERVIZI ANTINCENDIO SERVIZI IGIENICI
x

METEOMAR – ADRIATICO SETTENTRIONALE

[wp_scraper_pro id="16"]