E’ lo sbocco a mare del fiume Tagliamento. Nel suo interno si trovano due approdi: Marina Uno e Marina Punta Verde. Sul fiume non vi è possibilità di ormeggio ne è possibile ancorare; in caso di maltempo, specialmente con vento e mare dai quadranti meridionali, non offrendo il fiume riparo sicuro è sconsigliabile l’attraversamento della barra alla foce.
Pericoli: l’accesso alla foce del fiume Tagliamento, evidenziata da una serie di briccole delimitanti il canale dragato, è estremamente pericoloso dopo le piene e le mareggiate per la formazione di barre sabbiose: navigare con cautela scandagliando continuamente. Secche di sabbia al di fuori e all’interno del canale d’ingresso.
Orario di accesso: continuo
Accesso: il canale di accesso al fiume ha origine a circa 600 m dalla foce, ed è segnalato da coppie di dame.
Fari e fanali: 4288 (E 2518) - faro a lampi bianchi, grp. 3, periodo 10 sec., portata 15 M su Punta Tagliamento; 4290 (E 2519) - fanale a luce fissa rossa, 2 vert., portata 3 M sull’estremità del pontile Società Lignano Pineta.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: 2,7/3,0 m nel canale di accesso.
Divieti: è vietato ancorare, pescare ed evoluire lungo il canale di accesso: mantenere appropriata velocità di sicurezza.
Venti: dominanti bora e scirocco.
Rade sicure più vicine: Fiume.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Meteo

Moto Ondoso

I nostri inserzionisti