Napoli Mosiglio

NAPOLI - PORTO INDUSTRIALE - WP 40°49',35 N 14°18',30 E

Napoli Marina Vigliena

Servizi in Porto

Carburante in banchina;Assistenza motori;Riparazionii;Acqua in BanchinaGru Mobile;Travel lift;scalo d'alaggio;Servizi igienici;

 

Cantiere Navale Partenope - v. Innominata Arenile - S. Giovanni a Teduccio - tel.: 081 7529017 - fax. 081.7524570. E-mail: info@cantierepartenope.it; Consorzio Autonomo del Porto di Napoli - staz. Marittima, 97 - tel.: 081.5523968; Corpo Ormeggiatori del Porto - cal. porta di Massa - tel.: 081 5527240; Corpo Piloti Porto di Napoli - pl. Immacolatella Vecchia - tel.: 081 5527175; Costruzioni Generali Savarese srl - pl. Immacolatella Vecchia - tel. 081 5527292; Informazioni Marittime - v. ponte dei Granili, 57 - tel.: 081 5590949; Marinelli Ferdinando - v. Caracciolo Francesco Arenile - tel.: 081 7618333; Terminal Flavio Gioia - cal. Vittorio Veneto, 1 - tel.: 081 265888 - 081 282348.

Il porto di Napoli si trova nella parte più settentrionale del golfo omonimo, protetto a ponente dal molo S. Vincenzo e a levante dalla diga Emanuele Filiberto Duca d’Aosta. Si può accedere nel grande bacino interno attraverso la Bocca Principale ad W, larga 300 m (posta tra la Diga Duca degli Abruzzi e l’Antemurale Thaon De Revel) o la Bocca di Levante ad E, larga 270 m (tra la Diga Foranea e la riva); il porto è prevalentemente adibito alle operazioni commerciali.
Orario di accesso: continuo.
Fari e fanali: 2430 (E 1647) - (Nautofono - Racon) faro a lampi bianchi, grp. 4, periodo 15 sec., portata 18 M sulla Diga Duca degli Abruzzi, circa 320 m per SE dal fanale n. 2424 (fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 4 M sull’estremità E della diga); 2436 (E 1648) - fanale a lampi verdi periodo 4 sec., portata 9 M a 10 m dall’estremità Sud della testata dell’Antemurale Thaon De Revel; 2424 (E 1646) - faro a lampi bianchi grp. di 4, periodo 15 sec., portata 21 M sull’estremità del molo S. Vincenzo (oscurato nel porto da 102° a 233°); 2442 (E 1650) - fanale a luce fissa rossa, 2 verticali, portata 3 M, sul lato Nord dello sporgente terminale del molo S. Vincenzo; 2520 (E 1652) - fanale a lampi rossi periodo 4 sec., portata 5 M sulla testata della Diga Foranea Duca d’Aosta (distanza di sicurezza 20 m); 2522 (E 1669) - fanale a lampi verdi periodo 3 sec., portata 8 M sulla testata del molo Est nella Darsena Progresso. Per la situazione completa dei segnalamenti luminosi consultare l’elenco dei fari e fanali.
Fondo marino: a occidente roccioso, a levante sabbioso.
Fondali: da 5 a 14 m.
Radio: Vhf canali 16 - 11 -14 (servizio continuo).
Divieti: nei pressi delle imboccature di levante e di ponente sono vietati la sosta, l’ancoraggio e la pesca a navi e natanti di qualsiasi genere.
Venti: dominanti quelli del III quadrante.
Traversia: scirocco, mezzogiorno e libeccio.
Rade sicure più vicine: Castellammare di Stabia e Baia.
Esperto Locale: Corporazione Piloti (tel. 5527175 Vhf canale 12).

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Direzione Marittima di Napoli - Piazzale Pisacane n. 1 - 80133 Napoli (NA) - tel: 0812445111 - email: napoli@guardiacostiera.it; cpnapoli@mit.gov.it; PEC:dm.napoli@pec.mit.gov.it

Moto Ondoso

2018-08-21T18:10:02+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.