Planimetria Marina Di Vico Equense

Il porticciolo è protetto da una scogliera lunga 150 m; all’interno del bacino portuale esiste una banchina lunga 20 m e larga m 6 munita di scaletta, che viene utilizzata dai pescatori locali e saltuariamente da imbarcazioni da diporto limitatamente allo sbarco e imbarco dei diportisti: il pescaggio è di circa 0,90/1,10 m.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: mantenersi a non meno di 50 m dalla testata della scogliera perché pericolante e procedere a velocità non superiore a 3 nodi.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: 1,90 m in testata al moletto.
Venti: da SW a N.
Traversia: da SW - N.
Ridosso: scirocco.
Rade sicure più vicine: porto di Castellammare di Stabia.

 

Si può ormeggiare ai corpi morti all’interno dello specchio acqueo portuale.

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Non ci sono servizi disponibili

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti116&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med010&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=550px"]
By | 2017-11-10T11:18:43+00:00 agosto 18th, 2017|Categories: Porti della Campania|Tags: |0 Comments