Planimetria Marina Di Policastro

Il porticciolo di Marina di Policastro è un approdo turistico-peschereccio composto da un molo di sopraflutto a tre bracci lungo circa 325 m, e da un molo di sottoflutto a due bracci lungo circa 230 m. Fra i due moli vi è un pennello interno di 100 m che divide il bacino portuale in due (bacino interno ed esterno).
Pericoli: bassi fondali.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: velocità massima 3 nodi (sia in entrata che in uscita).
Fari e fanali: 2675 (E 1745) - fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 5 M sul molo di sopraflutto; 2675.2 (E 1745.2) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 5 M sul molo di sottoflutto.
Fondo marino: fangoso.
Fondali: da 2 a 5 m
Posti barca: 200 di cui 30 per il transito.
Lunghezza massima: 20 m.
Venti: grecale, scirocco e ponente.
Traversia: da scirocco.
Ridosso: da ponente.
Esperto Locale: Sig. Tripari Francesco.

I diportisti ormeggiano per 100 m alla banchina del molo di sopraflutto o in delle aree date in concessione a una cooperativa.

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Meteo

[iframe width="100%" height="480" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/table.php?type=today&place=porti136&width=900px&height=550px"]

Moto Ondoso

[iframe width="900px" height="700px" scrolling="no" src="https://meteo.uniparthenope.it/box/anim.php?place=med010&prod=ww33&output=wav&width=900px&height=750px"]