Il porticciolo di Marina della Lobra è protetto da una lunga scogliera; all’interno si trova un piccolo pontile che viene utilizzato dal naviglio commerciale. L’approdo ha una ricettività minima per le imbarcazioni da diporto in quanto la quasi totalità dei posti barca sono occupati da unità stanziali, maggiormente nel mese di agosto.
Pericoli: scogli affioranti, entrando sul lato di dritta, lato interno scogliera di sopraflutto.
Orario di accesso: limitato dalle 08,00 alle 20,00.
Accesso: velocità al minimo e mantenersi esattamente al centro imboccatura causa presenza scogli lato dritto e piccola secca lato sinistro.
Fari e fanali: 2593 – fanale a luce fissa verde, 2 vert., portata 5 M sull’estremità del molo frangiflutti.
Fondo marino: sabbia e roccia.
Fondali: in banchina da 0,50 a 2,5 m.
Telefono: Coop. “Marina Lobra” v. Colombo, 35 – 80061 Massa Lubrense tel. 081.8089380.
Posti barca: 100.s
Lunghezza massima: 15 m.
Divieti: di ingresso alle imbarcazioni superiori a 15 m. Ord. della C.P. di Castellammare di Stabia n° 44/02 del 6/6/02.
Venti: maestrale, ponente e tramontana.
Traversia: libeccio.
Ridosso: scirocco, levante.
Rade sicure più vicine: Sorrento, Castellammare di Stabia.
Esperto Locale: Coop. “Marina Lobra” tel. 081.8089380.

 

Banchina principale di 20 m circa solo per imbarco/sbarco merci e passeggeri. Specchi acquei in concessione ai Sigg.ri Gargiulo Cooperativa Marina della Lobra (tel. 081.8089380); Franchino Persico; Sandra Gargiulo (tel. 081.8789112).

 

Non sono presenti aree marine protette in questa zona

Servizi in Porto

Assistenza motori;Acqua in BanchinaScivolo;scalo d'alaggio;

 

Moto Ondoso

By | 2018-05-21T12:40:31+00:00 agosto 18th, 2017|Categories: Porti della Campania|Tags: |0 Comments