PARCO NAZIONALE DI PORT CROS

//PARCO NAZIONALE DI PORT CROS

L’area protetta si estende per 600 metri intorno all’isola di Port Cros e le isole minori di Bagaud e Babibiere. Non è articolata nelle canoniche tre zone delle riserve italiane, ma prevede dei limiti di velocità entro i 300 metri dalle coste, 5 nodi (3 nodi nei siti di immersione), e delle aree dove sono vietati o la navigazione, o l’ancoraggio, o le immersioni. Tutto il versante orientale è interdetto alla pesca.

2018-05-25T13:23:20+00:00

Per una navigazione più veloce e semplice scarica la App di Pagine Azzurre
con tutti i nostri servizi a portata di mano anche OFFLINE

Guarda come funziona...

1 Scegli il porto dove vuoi approdare fra gli 876 che hai a disposizione in Italia, Croazia, Slovenia, Costa Azzurra e Corsica.

2 Ti avvicini al porto in maniera sicura con tutte le indicazioni per l’approdo (VHF, ingresso al porto, fondali, pericoli, fari, contatti per le banchine, distributori, etc...).

3 In banchina trovi tutti i servizi che ti occorrono: dai meccanici alle farmacie, dagli ship chandler ai ristoranti, ai supermercati...
(questi dati non sono disponibili sul sito)

4 Nei dintorni trovi le aree marine protette con le indicazioni e i divieti, informazioni utili con articoli di viaggio pubblicati sulla rivista Nautica.