Il Parco Nazionale Mljet, istituito nel 1960, si estende sul terzo nord occidentale dell’isola e comprende un’area marina che dal litorale del Parco si inoltra per 500 metri verso il largo. Nell’area del Parco i visitatori sono tenuti a rispettare il Regolamento (Gazzetta Ufficiale 76/00) al fine di preservare valori naturali, culturali e storici. I Ranger del PN Mljet sono responsabili dell’esecuzione del Regolamento e dell’emissione dei permessi necessari. I visitatori del Parco Nazionale possono entrare solo nei posti designati come entrate ufficiali del Parco Nazionale: Crna klada, Pomena e Polace.
L’ancoraggio è consentito solo nelle baie di Polace e Pomena.

Tariffe 2017 – Il biglietto di ingresso costa da 70 a 125 kune a persona, a seconda della stagione.
Le imbarcazioni fino a 11 metri più 4 biglietti di ingresso con il 30% di sconto pagano 200 kune al giorno tutto l’anno; le imbarcazioni da 11 a 18 metri più sei biglietti scontati del 25% pagano 400 kune al giorno tutto l’anno.

Nel Parco Nazionale Mljet è severamente proibito:
• Danneggiare, distruggere, rimuovere e rubare reperti antropologici, archeologici e fossili nonché danneggiare edifici storico-culturali e monumenti culturali.
• Deteriorare e inquinare il mare e i fondali.
• Gettare i rifiuti, eccetto che nelle aree preposte.
• Danneggiare o rimuovere le piante.
• Accendere fuochi all’aperto.
• Fumare, tranne in aree designate.
• Inseguire, disturbare, catturare, ferire e uccidere gli animali.
• Trasportare e utilizzare armi da fuoco e altri mezzi idonei alla caccia (archi, frecce, trappole, reti da pesca ecc.)
• La pesca è proibita in tutta l’area del Parco Nazionale Mljet.
• Attraversare i boschi del Parco Nazionale Mljet di notte.
• Campeggiare.
• Fare immersioni subacquee nel Veliko e Malo Jezero.
• Entrare nel parco senza biglietto.
Info: Parco nazionale Mljet, Pristanište 2, Govedari, tel. 00385 (0)20 744041; www.np-mljet.hr

By | 2018-04-04T13:52:05+00:00 aprile 4th, 2018|Categories: Aree Marine protette in Italia|0 Comments